Basket Seregno

B.I.C.

Sabato 30/04 e domenica 01/05 si è svolto il primo Trofeo Valle dei Segni Wheellchair  Basket  a Malonno e Capo di Ponte in provincia di Brescia,  dove si è tenuto un quadrangolare tra Basket Seregno,  Icaro Sport disabili Brescia,  Albatros Trento e  Olompic Basket Verona.

La prima semifinale ha visto in campo Icaro Sport disabili Brescia contro Albatros Trento, con la Vittoria di Brescia.

La seconda semifinale è stata giocata  dai i nostri ragazzi del Basket Seregno in carrozzina contro i ragazzi dell’ Olimpic Verona.  Fin dai primi minuti di gioco si è assistito ad una partita  equilibrata e grintosa con belle prestazioni e attacchi di gioco da entrambe le squadre.   Nell’ultimo quarto però, con un sprint finale, nostri ragazzi   si sono  portati  a casa la vittoria con un punteggio di 63 a 48, aggiudicandosi così il pass per la finale  con Icaro Sport disabili del 1° Maggio.

La finale ha visto in campo due squadre  che con il loro gioco dinamico ed energico  hanno coinvolto ed entusiasmato  il  pubblico presente.  Partita molto combattuta  fino a metà dell’ultimo quarto dove i ragazzi del Basket Seregno sono riusciti a portarsi avanti aggiudicandosi la vittoria per 71 a 59.

 

Nonostante l’impegno e il buon lavoro svolto durante tutta la partita, I nostri ragazzi non sono riusciti a sbloccare un punteggio che li ha visti ancora una volta di fronte ad una sconfitta. La prossima partita sarà in casa il 20 marzo alle 15,30 contro il Brescia.

 

Anche BASKET SEREGNO e OLYMPIC BASKET VERONA insieme con i colori dell’UCRAINA per dire NO ALLA GUERRA!!!

 


Domenica 27 febbraio, in occasione della partita giocata in casa contro la Pol. Gioco Parma, abbiamo avuto come ospiti i ragazzi dell’Atletica Concorezzo. A fine partita hanno potuto provare a giocare a Basket in carrozzina con i nostri ragazzi, anche se con un po’ di timore…Si chiedevano come fare a spingere la carrozzina e tirare il pallone e dopo i primi lanci a canestro c’era chi non voleva più scendere dalla carrozzina. Qualcuno ha domandato se fosse uno sport solo per disabili e prontamente il nostro Coach Tony Pecoraro ha risposto: “Lo sport è uno solo e la passione supera ogni barriera. Ci sono anche ragazzi e ragazze normodotati che i sono appassionati a questo sport e lo praticano con serietà ed impegno”.


A partire dal 2007 l’attività sportiva del Basket Seregno si è arricchita con la squadra di basket in carrozzina. La nuova disciplina è stata introdotta grazie a Maurizio Bottoni, che ha ricoperto il ruolo di presidente della società fino a luglio 2012.

 


06-02.2022 BIC – HS Varese, il punto di vista

Brutta sconfitta in casa con un punteggio di 9 a 93 domenica 6 febbraio per i nostri ragazzi del Basket Seregno in carrozzina da parte di HS Varese, avversario consapevolmente più forte.
Pur avendo risentito fortemente dell’assenza del coach e compagno di squadra Tony Pecoraro, hanno voluto scendere in campo giocando una partita che li ha resi ancora più uniti. Il vice allenatore Farina Leonardo che ha sostituito il coach con grande professionalità ed impegno dopo la partita ha dichiarato: “Voglio fare i complimenti alla squadra perché nonostante le avversità ci ha messo tutto il cuore. Sicuramente il punteggio ci ha visto soccombere ma in campo vi siete dimostrati grandi. Era più facile provare a rinviare la partita ma abbiamo voluto metterci in gioco, ugualmente, e sono orgoglioso di voi”. Seguito poi a ruota dal coach Tony Pecoraro: “sono contento che siate scesi in campo come dei leoni, abbiamo perso in campo ma abbiamo vinto come gruppo e non c’è vittoria migliore. Sono fiero di voi!”
Dopo queste parole non si può aggiungere altro se non ….1 2 3 OOOOOOOOSEREGNO!

 


08-01.2022 Finalmente si ricomincia!

Dopo una stagione interrotta a febbraio 2020 ed una non giocata, la nostra squadra di basket in carrozzina ritorna in campo con la prima partita di campionato di serie B sabato 8 gennaio 22 alle ore 16,30 sul parquet della Polisportiva Gioco Parma. La squadra, guidata dal coach Tony Pecoraro, si sta allenando con impegno e costanza rispettando tutte le regole indicate dal protocollo sanitario. Ed ora vogliono giocare, vogliono tornare a sentire l’adrenalina che solo la competizione mette in circolo. 
 
Con un turnover di giocatori le new entry Amos Benedetti, Sara Romanó  e Mattia Castorino vanno ad affiancare Pietro Petruzza, Savino Sansone, Nicola Grassi , Fabio Basilico, Hugo Diaz, Cheihk Diattara ed il Capitano Azzeddine Haida. Inoltre altri due atleti si allenano con la squadra: Marco Broccio  e Davide Rho per imparare, crescere e divertirsi.
 
Anche il Team si aggiorna: al meccanico Flaviano Basilico si aggrega il meccanico  Pietro Romanó,  figure indispensabili per la squadra e  non dimentichiamoci delle nostre  Silvana Morsellino e Barone Ivana  sempre a disposizione per ogni tipo di necessità.  Ed alla fine ma mai ultimo il nostro Boss….Maurizio Bottoni.
 
Beh che dire…..per ora ci lasciamo con un grande in bocca al lupo. Forza ragazzi!!!!