“CONTENTI PER LA RIPRESA, MA LE SCUOLE CHIUSE SONO UN MESSAGGIO PREOCCUPANTE”

121366529_4705889296093869_255994493315565118_o
  • 1 mese fa

“È un continuo rincorrersi di ordinanze, chiarimenti e nuovi provvedimenti
Non riesco ad essere completamente contento di poter di nuovo far giocare, sebbene in forma individuale,  i nostri ragazzi quando nella medesima Ordinanza Regionale si decide di chiudere la didattica in presenza nelle scuole secondarie mettendo a rischio l’istruzione dei nostri figli. Nella mente di qualcuno, potrebbe passare il messaggio che lo sport sia più importante dello studio. Ovviamente è un messaggio che non approvo per nulla.
Sono perfettamente consapevole che le motivazioni che hanno portato a questa decisione risiedono nelle difficoltà dei trasporti e della gestione di migliaia di ragazzi all’interno delle scuole, ma il passaggio contingente di questi due provvedimenti mi lascia comunque preoccupato di ciò che rimarrà nella mente dei nostri ragazzi

Comunque, noi decidiamo di  confermare la nostra attività, nei modi che ci saranno consentiti. Se non cambieranno ulteriormente le regole, lunedì 26 ottobre il Basket Seregno riprenderà l’attività in tutti i gruppi, nel rispetto delle regole che ci verranno impartite, in particolare rispettando le distanze ed evitando i contatti come richiesto dalle ordinanze in vigore. Entro sabato atleti e tecnici riceveranno i protocolli e le variazioni di orario per il ritorno in palestra”.

 

Il presidente

Roberto Sanfilippo

Article Tags:
Article Categories:
Società

Menu Title