Basket Seregno

PROMO, BIG MATCH STREGATO

Written by

Il Basket Seregno non fa il regalo di compleanno a coach Fabio Brunati e perde, seppure dai supplementari, il big match del campionato di Promozione, in casa del Cesano Seveso.

Abbiamo lottato per 45 minuti senza mai mollare: sono orgoglioso della mia squadra”, commenta in ogni caso l’allenatore. Che aggiunge: “abbiamo difeso benissimo: solo, siamo stati castigati da un giocatore di un altra categoria che ha segnato tiri pesanti anche con i nostri difensori incollati davanti. Bravi gli avversari! Noi speriamo di ritrovarli nei playoff, per provare finalmente a batterli!”

Partita tiratissima, quella giocata a Seveso, con le due squadre a fronteggiarsi punto a punto. Il guizzo decisivo sembrava toccasse agli ospiti, che a 18 secondi dalla sirena finale sono avanti di tre punti. La palla perà era in mano al CesanoSeveso: Brunati scommetteva sulla difesa, fino a quel momento molto proficua, e ordinava di non fare fallo. Vandi, il più talentuoso dei suoi ma fino a quel punto piuttosto in ombra, pescava la tripla vincente. Era il pareggio, con l’ultimo pallone che moriva tra le mani del Basket Seregno. L’inerzia dei supplementari era tutta nelle mani dei padroni di casa, con Vandi ormai scatenato, che iscriveva otto punti a referto e spingeva i suoi al successo.

Con questo risultato, Cesano Seveso si stacca in vetta alla classifica, mentre il Basket Seregno si ritrova a sgomitare con diverse squadre per conquistare la piazza d’onore.

Prossimo appuntamento, domenica 19 febbraio, quando al Pala Don Milani arriva Concorezzo.

 

Girone Milano 1

Seveso, 9/2/2017

CESANO SEVESO 2011 – BASKET SEREGNO 74-69 dts

(19-20; 35-36, 57-52; 64-64; 74-69)

BASKET SEREGNO: Fossati 2, Bombarda 16, Colombo 9, Beretta 14, Corengia 20, Giani Margi, Angelini 3, Losi 3, Dell’Orto, Crippa, Piedi 2. All. Brunati

 

Article Categories:
Promozione

Comments are closed.