Basket Seregno

SERIE C, IL PRESIDENTE COACH NON BASTA

Written by

BASKET SEREGNO 78
CISTELLUM CISLAGO

Contro Cislago, il Basket Seregno paga oltremisura un avvio di gara orribile (13-30 il passivo al termine del primo quarto) e, soprattutto, la scarsa serenità degli animi del finale, quando i varesini (spaventati dal concretizzarsi della rimonta brianzola) hanno cominciato a giocare di mestiere. Risultato: espulsione di Andrea Frigerio e tre falli tecnici chiamati contro i giocatori in giallo: troppa roba per riuscire nell’impresa di schiodare dallo zero la casellina dei punti conquistati, malgrado la quantità industriale di orgoglio gettata sul campo.
La sconfitta con Cislago arriva malgrado l’aggiustamento della conduzione tecnica deciso in settimana dalla società gialloblu. Adesso, per qualche settimana, la squadra di serie C sarà allenata direttamente dal presidente Roberto Sanfilippo.
“Nella nostra situazione di classifica – spiega il presidente-allenatore – occorreva provare ad imprimere una svolta. Metto a disposizione la mia esperienza personale (Sanfilippo ha allenato anche in serie A femminile) per provare a lavorare su una squadra che paga oltremisura la sfiducia ingenerata dai risultati negativi. Ringrazio Marco Marta per essersi messo a disposizione della società per questo tentativo, accettando il ruolo di vice allenatore. Conto che la mia conduzione tecnica possa essere un fatto transitorio e che presto io possa restituirgli la conduzione del gruppo”.
Sabato il Basket Seregno sarà impegnato in trasferta a Casorate Sempione.

9^ giornata – Seregno, 14.11.2014
BASKET SEREGNO 78
CISTELLUM CISLAGO 84
(13-30, 33-38, 60-64, 78-84)
Basket Seregno: Qorri, Fossati 2, Carcereri, Gianotti 28, Bucossi 8, Casati 5, Corengia 11, Silva 4, Farina 6, Frigerio 14, Pigoli. All. Sanfilippo
Cislago: Parietti 20, Quagliotti, Landoni, Morandi 12, Saibene 13, Roppo 2, Chiodaroli 8, Eriforio, Filoni, Cattaneo 27, Meraviglia 2. All. Sassi

Article Categories:
Serie C

Comments are closed.