Basket Seregno

SERIE D, UNA SCONFITTA CHE FA MALE

Written by

La sconfitta incamerata dal Basket Seregno nel pomeriggio domenicale è di quelle destinate potenzialmente a fare molto male. Contro il Cavenago, gli uomini allenati da Roberto Boffi erano chiamati a centrare un successo che li avrebbe quasi definitivamente lanciati verso i playout. Invece, al termine di una gara molto brutta, è pervenuta una pesante sconfitta che, combinata con i risultati maturati sugli altri campi, complica il finale di stagione gialloblu.

Perdendo con Cavenago, infatti, il Basket Seregno è ora quatto punti più in basso della quartultima (proprio Cavenago, con cui lo scontro diretto è sfavorevole) e solo un punto avanti allo Sporting Milanino, che domenica ha però vinto a Milano, sponda Mojazza.

Dopo la pausa pasquale, il Basket Seregno affronta in serie il Politecnico di Milano (il primo aprile in trasferta), lo Sporting Milanino (il 10 aprile in casa) e Osal Novate in trasferta. Cruciale, quindi, sarà lo spareggio di fatto della penultima giornata, contro Sporting Milanino che dovrà anche vedersela con la capolista Villasanta e contro l’enigmatico Brugherio.

Sarà una drammatica faccenda a due per non retrocedere, la proposta della fine campionato per il Basket Seregno. Una drammatica faccenda in cui, difficilmente, potrà inserirsi Forti e Liberi Monza, ormai distante quattro punti dal Basket Seregno.

 

Campionato Serie D – Girone D Lombardia

Giornata 23 – Seregno, 21.3.2016

 

BASKET SEREGNO               58

FERALL CAVENAGO            81

(14-16; 32-32; 43-55; 58-81)

Basket Seregno: Brambilla 5, Passero 3, Lomuscio 2; Semoli 23, Di Stefano; Beretta 2; Losi 4, Farina 8, Rigamonti 10; Mari 1, Piedi, Terrana; All. Boffi

 

 

Article Categories:
Serie D

Comments are closed.