SERIE D, VITTORIA DELL’ORGOGLIO

  • 2 settimane fa

Inizia il campionato di Serie D e il Basket Seregno se ne accorge… con dieci minuti di ritardo. Al debutto stagionale in casa della Forti e Liberi, il Basket Seregno comincia nel peggiore dei modi: il primo quarto si chiude, infatti, con il parziale di 24-6 per i bianconeri monzesi.

Sembra il prologo di una serata da incubo per la formazione allenata da Fabio Brunati, decisamente il peggiore degli avvii stagionali possibili. E, invece, basta il time-out lungo tra i primi due quarti di gara per cambiare l’inerzia della gara. Il Basket Seregno torna in campo con l’intensità giusta, tanto da piazzare il controbreak con gli interessi (parziale del secondo quarto 28-6 per gli ospiti).

La partita vera comincia, quindi, dopo l’intervallo: il Basket Seregno non è appagato della rimonta compiuta, mentre Forti e Liberi cerca la rabbiosa reazione d’orgoglio. Ma, alla distanza, il successo sorride ai gialloblu, che iniziano la stagione con il piede giusto e si preparano all’opening game casalingo, in programma domenica 13 ottobre alle 18.45 nel fortino del Pala Don Milani di Seregno. Per il tradizionale evento di apertura stagionale, che coincide con la festa di presentazione di tutte le squadre gialloblu, il calendario propone un appuntamento tutt’altro che banale: sarà, infatti, derby con la Masters Carate.

Intanto, per completare le note di cronaca della prima partita stagionale, occorre segnalare l’esordio senior di Leonardo Sanfilippo e Mattia Bragato, entrambi classe 2003, che raggiungono in prima squadra Riccardo Cibinetto, che già aveva esordito nella scorsa stagione.

 

Serie D – Girone C

Monza, 4.10.2019

Forti e Liberi – Basket Seregno 60-69

Basket Seregno: Cibinetto, Candi 1, Cimino 2, Bombarda 10, Bonvino 9, Orsenigo 5, Cappelletti 9, Caglio 7, Sanfilippo, Gianotti, Bragato.

Article Categories:
Serie D

Menu Title