TORNEO DELL’AMICIZIA, TRE GIORNI “INTERNAZIONALI”

Conferenza Stampa
  • 4 mesi fa

Basket Internazionale giovanile di altissimo livello, quello che sarà proposto al PalaSomaschini di Seregno dal 4 al 6 luglio. Grazie alla Federazione Italiana Pallacanestro, che ha promosso l’evento, e al Basket Seregno, che ne ha curato l’organizzazione, andrà in scena il Trofeo dell’Amicizia, manifestazione per squadre nazionali Under 15 maschili a cui partecipano le selezioni di Italia, Francia, Spagna e Grecia.

Il Trofeo dell’Amicizia è una delle competizioni più importanti nell’orizzonte della pallacanestro giovanile europea. In campo ci sono atleti alle loro prime importanti esperienze internazionali, nell’ambito di un percorso finalizzato a preparare i protagonisti della pallacanestro di domani.

Il Torneo si svolge da molti anni e l’organizzazione spetta annualmente a una delle quattro nazioni a rotazione. L’ultima edizione italiana si è svolta nel 2015 e anche allora si giocò al PalaSomaschini di Seregno. E nell’occasione il successo andò alla Spagna.

Il Trofeo dell’Amicizia ha il patrocinio di Regione Lombardia e del Comune di Seregno.

 

IL PROGRAMMA

(Tutte le gare si disputeranno al PalaSomaschini, via alla Porada – formula del torneo: girone all’italiana con partite di sola andata)

 

4 luglio

Ore 18.30 Spagna – Francia

Ore 21 Italia – Grecia

 

5 luglio

Ore 18.30 Grecia – Spagna

Ore 21 Francia – Italia

 

6 luglio

Ore 18.30 Grecia – Francia

Ore 21 Italia – Spagna

 

LA NAZIONALE ITALIANA

La Nazionale Italiana sarà in città già dal pomeriggio di sabato 29 giugno, per un allenamento collegiale in preparazione al Torneo. I giovani azzurri svolgeranno due allenamento ogni giorno: la mattina dalle 9.30 alle 12 e il pomeriggio dalle ore 18 alle ore 20, sempre al PalaSomaschini.

Questi gli atleti convocati:

  1. Bramati Mirko (2004, G/A, Pallacanestro Olimpia Milano)
  2. Brembilla Davide (2004, G/A, Team Abc Cantù)
  3. Cannavina Flavio (2004, A/C, Honey Sport City Roma)
  4. Donati Daniel (2004, C, Virtus Siena)
  5. Elli Stefano (2004, G, Team Abc Cantù)
  6. Faggian Leonardo Catriel (2004, G, Universo Treviso Basket)
  7. Galicia Junior Bienvenido (2004, P/G, Pallacanestro Olimpia Milano)
  8. Ius Marco (2004, A, Pallacanestro Trieste 2004)
  9. Moretti Niccolò (2004, P, Bsl San Lazzaro)
  10. Pugliatti Fabrizio (2004, P/G, Stella Azzurra Roma) (indisponibile)
  11. Scarponi Alessandro (2004, G, Basket Santarcangelo)
  12. Tamborino Luigi Edoardo (2004, C, Bsl San Lazzaro)
  13. Tarallo Gabriele (2004, A, Team Abc Cantù)
  14. Tripodi Matteo (2004, A, Honey Sport City Roma)
  15. Vettori Enrico (2004, P/G, Universo Treviso Basket)
  16. Visintin Matteo (2004, P/G, Stella Azzurra Roma)
  17. Moscatelli Tommaso (2004, P, Team Abc Cantù)

 

Riserve a Casa

  1. Allinei Gregorio (2004, P/G, Asd Pallacanestro Calenzano)
  2. Borroni Aleksander (2004, A/C, Pallacanestro Varese)
  3. Da Rin De Lorenzo Pietro (2004 , G/A, Universo Treviso Basket)
  4. Falqueto Leonardo (2004, G, Universo Treviso Basket)
  5. Manna Giorgio (2004, A, Fortitudo 103 Academy)
  6. Pavani Mattia (2004, A, Fortitudo 103 Academy)
  7. Stazzonelli Umberto (2004, G, Alfa Omega Roma)

 

Lo Staff

Capo Delegazione: Paolo Surac

Direttore Tecnico: Andrea Capobianco

Allenatore: Gregor Fucka

Assistente: Alessandro Guidi

Preparatore Fisico: Tommaso Santucci

Medico: Alfredo Guerrieri

Fisioterapista: Walter Primavera

Funzionario Fip: Paola Barrese

 

 

Roberto Sanfilippo, presidente del Basket Seregno e del Comitato Organizzatore: “guardiamo a questa manifestazione con molta curiosità: rivedremo infatti giocatori che, solo un anno fa, abbiamo ospitato – sempre in un evento che abbiamo organizzato come Basket Seregno – per il Trofeo delle Regioni, che è la prima tappa del percorso che porta alla squadra nazionale”.

 

Alberto Bellondi, presidente del Comitato Regionale Fip: “la Under 15 è la prima selezione nazionale che segue le procedure organizzative di tutte le squadre nazionali: ecco perché un appuntamento importante nel percorso di crescita dei ragazzi”.

 

Alberto Rossi, sindaco di Seregno: “Per Seregno è un onore ospitare un evento di questo livello e per questo mi sento di dire grazie a chi ha deciso di investire e spendersi perché il Trofeo delle Regioni si disputasse nella nostra città. E’ un’iniziativa che mette al centro il bello ed il buono che le nostre società sportive, nel caso specifico il Basket Seregno, possono fare mettendoci entusiasmo e professionalità”.

 

Article Categories:
Trofeo dell'Amicizia 2019

Menu Title